Mandorle: il segreto di bellezza e benessere

0
105
mandorle

Le proprietà benefiche della frutta secca sono note da tantissimo tempo, benché ancora vi siano studi in corso su questo argomento, a comprova di questo c’è il fatto che i nutrizionisti, medici, dietisti e ricercatori studiano la frutta secca da oltre 30 anni. I vari tipi di frutta secca sono diventati i protagonisti della dieta mediterranea, perché favoriscono un apporto ottimale di nutrienti importanti, come: proteine, grassi insaturi, vitamine e calcio. Con un focus sulle mandorle.

I benefici della frutta secca

La dose ideale consigliata dagli esperti è una manciata di mandorle di circa 28/30 grammi ovvero dalle 20 alle 25 mandorle giornaliere, gli studi effettuati dai ricercatori rivelano che la frutta secca oleosa è salutare, ma il frutto che è stato evidenziato in modo specifico è la mandorla. Le innumerevoli proprietà e benefici delle mandorle possono arrivare a prevenire il diabete e le malattie cardiovascolari, oltre che l’obesità aiutano nella gestione del peso, e il controllo del colesterolo.

Le mandorle portano molti benefici all’organismo

Inoltre è stato scoperto che l’assunzione giornaliera di mandorle ha una correlazione importante con le funzioni cognitive. Ecco perché ultimamente alla luce dei risultati di questi studi approfonditi, leggiamo un po’ ovunque che le mandorle sono suggerite come ottimo snack nel momento in cui ci si sente più affamati o tra un pasto e l’altro, quando si avverte un calo di forze, e stanchezza. Infatti Le mandorle sono un ottimo spuntino per ricaricarsi di energia e di sostanze importantissime per l’organismo, come il magnesio, che riduce la stanchezza e il senso di affaticamento.

Tanti nutrienti e pochi zuccheri

Questo frutto ha anche la prerogativa di contenere una grande quantità di nutrizionali ma un basso contenuto di zuccheri, è privo di colesterolo, ed è ricco di vitamina E, calcio, e potassio. Sulle mandorle ad oggi sono stati pubblicati circa 160 studi in tutto il mondo, relativi ai benefici del frutto, che hanno un ampio raggio d’azione. Come già detto benefici che vanno dalla salute cardiovascolare al controllo del peso, addirittura alla longevità e alla salute del nostro cervello; al benessere psicofisico e alla bellezza.

Benefici sulla salute del cuore

Per quanto riguarda il cuore e l’apparato circolatorio, l’acido linoleico contenuto nelle mandorle contribuisce al mantenimento dei normali livelli di colesterolo, le mandorle possono ridurre i grassi nel sangue, compreso il colesterolo totale e colesterolo cattivo. Le mandorle sono una aggiunta, un completamento eccellente per ogni dieta, soprattutto se è necessario attuare un’alimentazione che non sovraccarica il cuore. Utilizzate come spuntino tengono sotto controllo l’appetito, con un apporto calorico minimo. Per quello che riguarda la bellezza, grazie all’alto contenuto di zinco, riboflavina e niacina, le mandorle fanno anche bene alla pelle, mentre il rame contenuto nel frutto mantiene in buona salute anche i capelli. Consumare mandorle fa sicuramente bene alla salute, e se non l’abbiamo ancora fatto forse è il momento di cominciare.

Articolo precedenteDroga per resistere 5 ore in intimità: morta una donna
Articolo successivoCambiamenti climatici: pericolosi per tutti
Giusy è una freelance con esperienza quasi ventennale, appassionata di web e comunicazione con grande conoscenza del mondo internet, della moda e della musica, ma in effetti non ci sono argomenti che Giusy non tratti volentieri e con competenza, web editor, scrittrice e disegnatrice milanese ma romana d’adozione, ha al suo attivo svariate collaborazioni per siti e personaggi di spicco, oltre alla pubblicazione di un libro; significativa esperienza di lavoro in rete è stata capo amministratore e web content editor per oltre dieci anni di un portale sull’immaginario collettivo, è un nome noto del web.