ULTIMI ARTICOLI

Lo yoga e i suoi benefici: fin dove si spingono

Lo yoga può essere un'opzione efficace per gli anziani che vogliono mantenere una buona salute fisica e mentale. Esso infatti si riferisce...

Aterosclerosi e inquinamento: possibile collegamento?

Una nuova ricerca suggerisce che l'esposizione cronica all'ozono ambientale può aumentare il rischio di aterosclerosi e danneggiare la salute arteriosa.

Allergie e depressione: esiste una relazione tra le due

Ricercatori tedeschi e svizzeri hanno recentemente studiato le possibili associazioni tra condizioni relative alla salute mentale, come depressione e ansia, e la...

Bevande energiche fanno male al cuore?

Le bevande energetiche sono popolari, specialmente tra adolescenti e giovani adulti. Ma stando ad una sperimentazione clinica, esse sono responsabili di disturbi...

I batteri orali sono responsabili di ictus e ischemie

Stare attenti ad una buona igiene orale potrebbe aiutare a prevenire l'ictus. Questo è quanto gli scienziati hanno dichiarato dopo aver trovato...

Reflusso gastroesofageo: curarlo con un massaggio

Secondo uno studio preliminare, massaggiare il tessuto connettivo che circonda il diaframma potrebbe ridurre significativamente il reflusso acido. Questo soprattutto per le...

Antibiotici in grado di rallentare l’Alzheimer: test in laboratorio

Un mix di antibiotici in grado di rallentare l'Alzheimer. Questo è quanto emerso da un esperimento condotto sui topi, che erano sottoposti...
cura dei capelli

Consigli su come usare una piastra per capelli anche in estate

Grazie alle nuove tecnologie e alle recenti innovazioni, prendersi cura della propria bellezza non è più una fatica né un impegno. Essere belle...

Mix di frutti e alimenti per combattere l’ipertensione: scovata una nuova...

Può la frutta aiutare a combattere l'ipertensione? Mirtilli, uva rossa, vino rosso e arachidi sono alcune delle fonti naturali di resveratrolo -...

Ricerca sulla memoria: scoperto come il cervello elabora i ricordi

Il cervello affascina tuttora la ricerca. Ragion per cui, gli scienziati hanno aperto nuovi orizzonti sullo studio della memoria. E così emerge...