La crema solare viene assorbita dalla pelle: ma fa male al nostro organismo?

0
75

Diversi ingredienti attivi nei prodotti protettivi solari popolari vengono assorbiti nel corpo piuttosto che stare semplicemente seduti sulla pelle. Questo è quanto rileva un nuovo studio governativo .

I ricercatori hanno stabilito che livelli molto più elevati di questi ingredienti sono assorbiti nei sistemi fisiologici delle persone rispetto all’importo considerato accettabile.

La ricerca sulle creme solari

Lo studio includeva una richiesta ai produttori di studiare la sicurezza delle sostanze chimiche. I quattro ingredienti sotto esame erano avobenzone, ossibenzone, octocrilene ed ecamsule. Il team ha preteso che le quattro sostanze chimiche devono essere ricercate dai produttori prima che fossero considerate etichettate le creme come sicure ed efficaci.

Solo perché sono assorbiti non significa che non sono sicuri“, ha detto il dottor Theresa Michele, direttore della divisione di prodotti farmaceutici senza ricetta medica presso la FDA. “Ecco perché stiamo chiedendo dati aggiuntivi.”

Il nuovo studio non è il primo a suggerire che gli ingredienti di protezione solare potrebbero trovare la loro strada nel corpo attraverso la pelle. Ci sono state segnalazioni infatti, che queste sostanze chimiche si trovino spesso nel latte materno.

Mentre si attende il proseguo degli studi sulle sostanze chimiche in questione, Michele invita le persone a non abbandonare la protezione della loro pelle dal sole. I principi attivi delle creme solari proteggono la pelle riflettendo, assorbendo e disperdendo la radiazione ultravioletta.

Questi prodotti sono usati per prevenire il cancro della pelle. È molto importante dal punto di vista della salute pubblica che le persone li usino, soprattutto perché i tassi di cancro della pelle stanno aumentando. In questo momento, sappiamo che ci sono benefici da questi prodotti e non sappiamo se ci sono dei danni.

La ricerca comunque incoraggia anche le persone ad usare altri metodi oltre la protezione solare per proteggere la loro pelle dall’esposizione al sole. Le persone hanno bisogno di usare la protezione solare con altre misure di protezione solare, come indossare indumenti protettivi e occhiali da sole e stare fuori dal sole nelle ore di punta.

Come difendersi dal sole?

Per coloro che trovano preoccupante questa nuova informazione, il suggerimento è di passare ad altri modi per proteggere la pelle dai danni del sole. Alcune sostanze chimiche che bloccano il sole (ossido di zinco e biossido di titanio)sono state ritenute sicure dalla ricerca appena posta in essere. Il lato negativo di questi prodotti è che possono lasciare un film bianco sulla pelle, ha detto.

Tuttavia, al di là di ciò, la gente può evitare l’esposizione ai raggi UV indossando indumenti protettivi, rimanendo all’ombra e rimanendo in casa durante le ore di punta.