7 sorprendenti fonti di proteine che probabilmente non conosci

0
417
fonti proteine vegetali

Semi di canapa, pomodori secchi, piselli, avocado… sono solo alcune delle fonti insospettabili di proteine.

Se vi sentite stanchi e affamati per tutto il giorno, probabilmente non consumate abbastanza proteine.

Le proteine sono i mattoni del corpo.

Aiutano ad aumentare l’energia, ridurre l’appetito e a bruciare i grassi. Si dovrebbe mangiare un minimo di 50 grammi di proteine ogni giorno.

Chi ha problemi a raggiungere questo obiettivo o è semplicemente alla ricerca di diversi ingredienti, queste fonti sorprendenti di proteine sono un valore aggiunto per ogni pasto!

Avocado

Dagli antiossidanti ai grassi mono-insaturi, l’avocado è carico di sostanze nutritive speciali tra le quali le proteine.

Il “burro della natura” contiene più di quattro grammi di proteine per ogni tazza (l’equivalente di circa 200 g). Da aggiungere a insalate, panini e anche frullati.

Groviera

Trenta grammi di questo formaggio contengono otto grammi di proteine – più di un uovo! Per uno spuntino ricco di proteine associate questo dolce formaggio con frutta o cracker.

Ceci

Mezza tazza (circa 120 grammi) di questo snack versatile contiene più di sette grammi di proteine.

I ceci si possono semplicemente aggiungere all’insalata, o fatti in purea ceci e tahina (una particolare pasta di sesamo, detta anche burro di sesamo) con aglio, aceto e olio per fare un delizioso hummus.

Semi di canapa

Questo superfood è ricco di proteine e amminoacidi essenziali.
Tre cucchiai da minestra di semi di canapa contengono 12 grammi di proteine – circa quanto un uovo. 

I semi di canapa possono essere aggiunti a quasi ogni pasto con facilità, basta cospargerli sopra cereali, insalate o piatti di riso.

Piselli

Lo sapevate che una porzione di piselli contiene più proteine di una singola porzione di burro di arachidi? 100 grammi di piselli contengono 5 grammi di proteine, e quasi il 50% delle vostre esigenze quotidiane di vitamina C con in più tanta fibra saziante.

Semi di zucca

I semi di zucca sono popolari in autunno ma sono un alimento ricco di proteine che si dovrebbe mangiare tutto l’anno:  30 gr contengono circa 9 grammi di proteine.

Se siete alla ricerca di un nuovo modo di mangiarli,  provate ad aggiungerne ai fiocchi d’avena al mattino o alla farina con cui impastate (meglio se integrale).

Pomodori Secchi

I pomodori secchi sono l’ingrediente perfetto (oltre al peperoncino)  per i piatti di fagioli, così come insalate e salse. 100 grammi di questo superfood ricco di nutrienti contiene poco più di 14 grammi di proteine.